Informazioni sul Perù


GENERALE Quello in Perù è un viaggio affascinante in una terra che entra nel cuore di chi la visita e vi lascia una traccia indelebile. Le culture che si sono susseguite nel territorio hanno lasciato impronte del loro passaggio: è in Perù che si è sviluppato il leggendario impero Inca. Molte zone del paese sono state esplorate portando alla luce numerose scoperte, molte altre sono ancora da esplorare. Ma esplorazioni emozionanti sono anche di natura ambientale: nei dintorni del silenzioso lago Titicaca, nell’antica Valle sacra degli Inca, nella foresta pluviale, nel canyon del rio Conca fino alle vette delle Ande dove si scopre Macchu Picchu, imponente città inca. DOCUMENTI I cittadini che vogliono visitare il Perù devono avere il passaporto; per visite non superiori ai 90 giorni il visto non è obbligatorio. CLIMA Il periodo migliore per visitare il paese è quella che va da giugno ad agosto , quando la stagione è decisamente più secca e permette di muoversi con maggiore disinvoltura. SITUAZIONE SANITARIA La struttura sanitaria è insufficiente. Considerata l'altitudine, per chi ha disturbi cardiaci, consigliamo rivolgersi al proprio medico. Nessuna vaccinazione obbligatoria. Considerati i costi delle strutture private, sicuramente più elevati degli ospedali pubblici che però non offrono grandi garanzie di sicurezza sanitaria, vi consigliamo di sbarcare nel Paese con un’ assicurazione in grado di coprire le spese mediche e l’eventuale rimpatrio d’emergenza. SICUREZZA Ricordate di portare sempre con voi i documenti: ci sono frequenti controlli da parte delle forze dell’ordine. L'uso e lo spaccio di stupefacenti sono considerati reati gravissimi, lo stesso vale per gli abusi sessuali e tutti i reati contro la persona. CULTURA L’arte inca rappresenta il grande patrimonio culturale del popolo peruviano, ed è ancora oggi la massima fonte di ispirazione per la lavorazione artigianale dei tessuti, della pietra e della ceramica, di cui il Perù vanta una buona produzione. Il paese vanta buoni artisti nel campo della letteratura e delle arti e a Lima sono presenti alcuni dei musei più interessanti dell’America Latina, come il Museo dell’Arte e il Museo dell’Oro.  La musica peruviana è legata perlopiù a ritmi e a strumenti tradizionali, come il flauto andino. La lingua ufficiale dello stato peruviano è lo spagnolo, ma localmente si parlano alcune lingue derivate dalla tradizione inca come quella dei Quecha e degli Aimara. L’inglese è diffuso solo nei grandi centri turistici. La religione è quella cristiana, e i peruviani, come molti dei popoli latini, sono molto credenti e partecipano con grande enfasi alle maggiori ricorrenze di tipo religioso, come il Natale o la Pasqua. TRASPORTI Il Paese non è collegato direttamente con l' Italia, ma ci sono voli che partono da varie località europee. Via terra non ci sono problemi per entrare nel Paese, infatti ci sono buoni collegamenti con tutti i paesi limitrofi. Ci sono voli giornalieri che collegano le principali città del Paese. La rete ferroviaria è divisa in sei tratte. Sul treno bisogna stare molto attenti perché alto è il rischio di rapine. Il sistema degli autobus Intercity funziona molto bene, ci sono servizi di prima e seconda classe: quelli di prima classe sono più costosi, ma sono sicuri e confortevoli, quelli di seconda classe possono essere anche meno cari, ma sono sempre sovraffollati e mai puntuali.




Proposte

Ricerca

Ricerca il tuo pacchetto
Riferimento
Categoria

Downloads

mondial assistance
Scarica il certificato con le condizioni generali di assicurazione